Registrazione     
venerdì 6 maggio 2016    
 Notizie  
NUOVA TRADUZIONE DELLA BIBBIA - lunedì 29 febbraio 2016

  2017: 500 anni della Riforma Protestante. La Società Biblica e le Chiese evangeliche insieme per una nuova traduzione della Bibbia

            Il quinto centenario della Riforma protestante (2017) si avvicina offrendoci un ricco programma di celebrazioni, soprattutto all'estero. Anche noi della Società Biblica vorremmo che l'evangelismo italiano commemorasse questa svolta nella storia della Chiesa in maniera speciale, facendo un regalo ai nostri concittadini: una nuova traduzione della Bibbia!

             Il grande merito dei Riformatori, a cominciare proprio da Martin Lutero, fu quello di richiamare la cristianità alla sua fonte, a Cristo, alla Parola di Dio fatta carne, la cui unica testimonianza autorevole si trova nelle Scritture dell'Antico e del Nuovo Testamento.

             Per cinquecento anni le chiese nate dalla Riforma hanno cercato di vivere il principio del Sola Scriptura con fedeltà e con determinazione. Lo hanno fatto tanto nella teologia quanto nella pietà personale dei singoli credenti portando nelle loro case la Bibbia nella lingua di ogni popolo. Ancora oggi le Società Bibliche in tutto il mondo sostengono questa missione.

             Oggi vi proponiamo di aderire come chiese, come comunità e come singoli credenti al progetto di offrire agli italiani ed alle italiane una nuova traduzione della Bibbia, che sia espressione della comunione delle chiese evangeliche, sovente divise, ma sempre unite nel riconoscere in quelle pagine l'unico fondamento della nostra fede. Si tratta di una novità per il nostro paese, perché finora la Bibbia protestante in italiano è legata al nome di un singolo traduttore geniale, Giovanni Diodati, sebbene successivamente riveduta e aggiornata.

             Il metodo che vorremmo seguire, già illustrato agli esecutivi delle chiese, infatti è più corale fin dalla partenza, perché vede coinvolto un gruppo di traduttori, consulenti e revisori scelti nel mondo dell'evangelismo italiano, per fare una traduzione fedele alla lettera dei testi biblici e in una lingua moderna, sotto la guida della Società Biblica Britannica e Forestiera e dei suoi esperti. Questa nuova traduzione formale vuole dare rinnovata espressione alla Parola e vuole essere il lascito della nostra generazione a quelle che seguiranno. Quale occasione migliore del quinto centenario della Riforma?

             Per il 2017 intendiamo pubblicare il Nuovo Testamento e Salmi, per il 2023 l’intera Bibbia. Un grande lavoro, certo, un’impresa coraggiosa che siamo convinti potremo realizzare condividendo le forze degli evangelici italiani. Non sarebbe davvero un bel risultato arrivare al 2017 uniti proprio sulle Scritture?

             Il progetto avrà un costo impegnativo e con il vostro aiuto, anche piccolo ma fedele, siamo certi di realizzarlo. Grazie fin d’ora a tutti Voi che vorrete sostenerci con la preghiera e con offerte

Pastore Eric Noffke

Presidente

 
METTI LA BIBBIA AL CENTRO DELLA TUA VITA - giovedì 15 ottobre 2015

 

METTI LA BIBBIA AL CENTRO DELLA TUA VITA

cliccare qui per vedere l'anteprima

               

La Società Biblica Britannica e Forestiera ha realizzato una nuova impaginazione del testo più aggiornato de “La Sacra Bibbia - nuova versione Conferenza Episcopale Italiana 2008”, alla quale ha aggiunto anche le carte geografiche e il testo della “Lectio Divina” dei 73 libri della Bibbia curato dal Consiglio Episcopale Latinoamericano (CELAM Aparecida 2007).

             Come  detto da Papa Francesco: “Esiste una modalità concreta per ascoltare quello che il Signore vuole dirci nella sua Parola e per lasciarci trasformare dal suo Spirito. È ciò che chiamiamo “Lectio divina”…..  (Evangelii gaudium 152,153)

            Caratterizza questa edizione la “rubricatura”  che rende più facile la ricerca dei vari libri della Bibbia. 

L’edizione ha una copertina elegante e preziosa  ed è contenuta in un cofanetto  che riproduce la copertina. 

Formato 15x22, pp. 2080

Cod. 1080 (EAN 978-88-237-1080-1)  prezzo di listino € 50,00
 
Un primo commento da chi l'ha comprata: 
 
É veramente una bella edizione, che nel suo formato esteriore si fa ammirare, e sicuramente  é anche di facile lettura per i caratteri usati, e di immediata e pratica consultazione grazie alla sua rubrica che ne agevola la consultazione.
 
 
CONDIZIONI DI VENDITA
 
Pagamento anticipato
 
1 copia € 50,00 TUTTO INCLUSO
                        1 scatola (10 copie) € 400,00 TUTTO INCLUSO
 
 
DATI PER EFFETTUARE IL PAGAMENTO
 
IBAN IT 14 O 02008 05181 000005012081 
 
Cc postale SOC.BIB.BRIT.E FOR.LSS IBAN  IT27R076010320030234009
   
CCP 30234009
 
 

 

 
È morto il Pastore Renzo Bertalot - giovedì 19 marzo 2015

 Simon Pietro rispose a Gesù: ’Signore, da chi andremo? Tu solo hai parole che danno la  vita eterna. E ora noi crediamo e sappiamo che tu sei quello che Dio ha mandato’.  (Giovanni 6,68-69)

 
Care Sorelle e cari Fratelli nel Signore,
 
comunico la triste notizia della morte di mio padre, il Pastore valdese Renzo Bertalot,  avvenuta giovedì 19 marzo 2015,  a Brescia. Il funerale ha avuto luogo sabato 21 marzo presso la Chiesa Valdese di Brescia.
 
Nato ad Ivrea, il 21 giugno 1929, dopo il diploma da geometra conseguito presso la Olivetti,  ha compiuto  gli studi teologici presso la Facoltà Valdese di Teologia a Roma (1948-1952), e a Princeton (U.S.A , 1953). Nello stesso  1953  è stato consacrato pastore nel Sinodo della Chiesa Valdese e ha svolto il suo ministerio a Torino e a Chivasso.
Dal  1954 al 1961 è stato pastore a Montreal (Canada). Ivi ha  proseguito gli studi presso la Mc Gill University dove ha conseguito la specializzazione in teologia (STM) con la tesi The Social Gospel and the Roman Catholic Modernism (1959) e successivamente il dottorato  (PhD)  con la tesi Imago Christi. An investigation of the doctrine of Man according to the later writings of K. Barth and P. Tillich (1961).
Rientrato in Italia, ha esercitato  il ministerio pastorale  a Torre Pellice (1961-1962) e a Venezia (1962-1967).
 
Sulla scia della propria esperienza canadese di dialogo ecumenico,  il Pastore Bertalot è stato fra i  pionieri del dialogo ecumenico in Italia fin dagli anni ’60 insieme al sacerdote Don Germano Pattaro della diocesi di Venezia e a Maria Vingiani , fondatrice del Segretariato Attività Ecumeniche (SAE). Insieme a Don Pattaro prima e a Mons Luigi Sartori poi, è stato  il consulente teologico nazionale del SAE  ed anche membro fondatore, nel 1973, del Gruppo misto di lavoro teologico del SAE.
 
Questa sua ‘vocazione’ per il dialogo ecumenico ha caratterizzato tutta la sua vita  ed il suo impegno per la diffusione della Bibbia e nell’insegnamento.
 
Negli anni 1967-1989 ha diretto le attività in Italia della Società Biblica Britannica e Forestiera  (nota allora anche come Libreria Sacre Scritture)  per la  diffusione della Bibbia . Fin dall’inizio ha svolto un intenso lavoro di relazioni con tutte le Chiese italiane  per promuovere e sostenere il loro impegno missionario ‘biblico’. Negli anni ’70  ha avviato la revisione  della Bibbia protestante ‘Riveduta-Luzzi’ (1924) e la traduzione interconfessionale in lingua corrente della Bibbia, ‘Parola del Signore’ (TILC), realizzata insieme da biblisti cattolici e  protestanti ed accolta dalle Chiese per la sua dimensione missionaria.   Pubblicata nel 1985,  ad oggi  questa traduzione ha   avuto una diffusione di circa 14 milioni di copie nelle sue diverse edizioni.
 
Nel 1983, insieme a membri autorevoli delle diverse Chiese italiane,  ha fondato la Società Biblica in Italia,  associazione interconfessionale  senza scopo di lucro per la promozione della Bibbia e per  il sostegno di tale missione. Dal 1983 al 1989 ne è stato il primo Segretario Generale,  divenendone successivamente Presidente onorario.  
 
Il Pastore  Bertalot ha insegnato in istituzioni accademiche quali: la Facoltà Valdese di Teologia di Roma, lo Studio teologico del Seminario di Verona, lo Studentato delle Missioni di Bologna, l’Istituto Teologico Saveriano di Parma, l’Istituto di Scienze Religiose di Sorrento-Napoli, le  Università di Sassari e di Milano, il Marianum di Roma e l’Istituto di Studi Ecumenici “S. Bernardino” di Venezia.
 
Autore di  circa 150 pubblicazioni  (libri e articoli),  ha  tradotto in lingua italiana la Teologia Sistematica di P. Tillich. Era membro onorario dell’American Bible Society (1986) e socio ordinario della Pontificia Accademia Mariologica Internazionale.
 
 Riconoscenti al Signore per il dono della testimonianza del Pastore Bertalot, certi della luce della  Pasqua che squarcia le nostre tenebre ringraziamo per la vicinanza in preghiera.
 
Soli Deo Gloria
 
 
Valdo Bertalot
 
 
PRESENTAZIONE DELLA NUOVA VERSIONE DI PAROLA DEL SIGNORE - LA BIBBIA IN LINGUA CORRENTE - martedì 6 maggio 2014

 

 

   Nuova Bibbia TILC

DISPONIBILE DA FINE MAGGIO 2014 

       Il 9 maggio 2014 al Salone del Libro di Torino è stata presentata la Nuova Versione di Parola del Signore, la Bibbia in Lingua Corrente, coedizione Elledici - ABU, Società Biblica Britannica e Forestiera.

      Dall'Introduzione alla Bibbia TILC:

    Dopo qualche anno, solitamente una traduzione biblica prodotta dall’ABU viene «riveduta». Nel ricevere vari giudizi dei lettori ci si è accorti che questa traduzione della Bibbia è eccezionalmente diffusa, pur avendo naturalmente i suoi limiti, e viene usata con entusiasmo soprattutto da chi è all’inizio nella lettura della Bibbia, per una lettura privata o di gruppo e per superare certi interrogativi.

Si sono dunque raccolte numerose reazioni da diversi ambiti e sono stati operati parecchi interventi. In questa revisione (realizzata per il Nuovo Testamento nel 2000 e conclusasi con l’Antico Testamento nel 2014) la TILC si presenta ancor più adatta e  raccomandabile per una lettura scorrevole. Non intende sostituirsi ad altre traduzioni che, quindi, è sempre opportuno consultare per motivi di studio.

La TILC conferma le sue caratteristiche originarie e l’intenzione di offrire ai lettori italiani una Bibbia interconfessionale, tradotta in lingua corrente (cioè con il metodo delle equivalenze dinamiche), come è disponibile nelle grandi lingue moderne.

La traduzione TILC è la prima iniziativa del genere in Italia. Essa è stata realizzata, secondo i «Principi per la collaborazione interconfessionale nella traduzione della Bibbia» (1968, poi 1987), da un gruppo di studiosi cattolici e protestanti che hanno lavorato insieme per parecchi anni, seguiti dai responsabili delle rispettive chiese. Il progetto è stato approvato separatamente dalle varie confessioni cristiane che hanno impegnato gli esperti nel lavoro; il testo finale ha ricevuto l’approvazione dell’Alleanza Biblica Universale e, da parte cattolica, quella dell’autorità ecclesiastica.

 

 

Società Biblica Britannica e Forestiera -Via IV Novembre, 107 - 00187 Roma - Tel. 0669941416 Fax. 0669941702 - P. Iva 00907651004 - C.C.I.A.A. -NREA 540211

 
Copyright (c) 2016 Società Biblica Britannica e Forestiera   |  Privacy  |  Condizioni d'uso